Per contattarmi, potete scrivermi a questo indirizzo email, vi risponderò nel minor tempo possibile!

In alternativa potete contattarmi dal mio profilo facebook, però in questo caso se volete inviarmi una richiesta di amicizia vi invito a mandarmi prima un messaggio privato.

Il rischio è che vi neghi l'amicizia, visto che ovviamentetendo a non accettarla da gente che non conosco.  Inoltre vorrei segnalarvi un altro sito che gestisco e che è dedicato al Baghèt:

Ol Baghèt Teedèl 

Cornamusa scozzese matrimoni lezioni Ottavio Gusmini contatti

A questo sito è collegata anche una pagina facebook, dalla quale volendo potete ovviamente contattarmi:

Ol Baghèt Teedèl 

Sempre a proposito di facebook, vi segnalo anche un gruppo che gestisco e che, come potete intuire dal nome, è dedicato a tutte le cornamuse e alle zampogne (che ricordo essere strumenti differenti dalle cornamuse...):

Cornamuse e Zampogne

Se vi piacciono questi strumenti vi invito a iscrivervi al gruppo. Non fatevi problemi, quando l'ho creato la mia idea era di unire quanto più possibile gli appassionati dei cosiddetti "aerofoni a sacco" quindi ogni nuovo iscritto è più che benvenuto! 

Per finire, vi ricordo che potete contattarmi per tutto quanto riguarda la mia attività. Dall'avere un preventivo per un matrimonio o un evento che state organizzando piuttosto che per avere informazioni sulle lezioni e sulla mia eventuale disponibilità a insegnare in una scuola che gestite fino alla semplice curiosità sugli strumenti che suono, ogni richiesta è bene accetta, e in linea di massima cerco di rispondere a tutti in tempi rapidi! 

Io abito in provincia di Bergamo ma sono disponibile a muovermi in tutto il Nord Italia, a patto che ne valga la pena. Insomma, di certo non mi faccio centinaia di chilometri per un solo allievo, mentre posso farli tranquillamente per suonare a un evento.

Nel caso di matrimoni o grossi eventi posso considerare l'eventualità di muovermi anche in Centro o Sud Italia, così come in Paesi vicini come Svizzera, Francia e Austria, a patto ovviamente che siate disponibili a pagare le spese di viaggio, che a volte rischiano di essere quasi superiori al costo dell'esecuzione. 

Per poter partecipare adeguatamente a un evento tenete presente inoltre che ho bisogno di poche ma essenziali cose:

  • Una stanza dove combiarmi d'abito, nel caso l'evento sia abbastanza lontano da casa mia, e soprattutto dove scaldare e intonare lo strumento, sia che si tratti della cornamusa scozzese che del Baghèt. Insomma, cambiarsi in mezzo alla strada e accordare tra le auto che passano non è esattamente l'ideale, anche se purtroppo mi è capitato di farlo. In linea di massima comunque preferisco evitare, a meno che non si possa proprio fare diversamente, spero vogliate comprendere.
  • Arrivare sul posto almeno un'ora prima, proprio per avere il tempo necessario a cambiarmi e accordare lo strumento. Soprattutto con la cornamusa scozzese può servire più di un'ora, mentre il Baghèt si accontenta di un pelo meno. Comunque per andare sul sicuro e non fare le cose di corsa, quindi potenzialmente male, anche col Baghèt è meglio prevedere un 45-60 minuti di anticipo. 

  © Copyright 2018 Ottavio Gusmini – Tutti i diritti sono riservati